AMBIENTE, TI ASCOLTO!

di Giovanna Zucconi

Piccola guida ai podcast su sostenibilità, economia circolare, clima: una bella maniera per approfondire i “nostri” temi, per condividere, per cambiare il mondo o almeno le abitudini quotidiane. Mettete le cuffiette e buon ascolto! 

I podcast sono di moda, e l’ambiente è finalmente entrato nel lessico quotidiano. Che cosa troviamo all’incrocio fra questi due insiemi? Laddove per “ambiente” intendiamo tutta la galassia di crescente consapevolezza intorno a parole chiave come sostenibilità, green, economia circolare, clima eccetera. Mentre i podcast sono contenuti audio originali, scaricabili puntata per puntata per essere ascoltati dove, come e quando si preferisce

Non sono un fenomeno nuovo, la parola “podcast” (iPod+broadcast, e l’iPod sembra ormai preistoria) compare per la prima volta nel 2004, e nel 2005 è già parola dell’anno per il New Oxford American Dictionary. La diffusione, di massa o quasi, è però molto più recente: sia da parte di singole persone (ma dove vai se un podcast non ce l’hai?), sia da parte delle aziende, come strumento di branding e di marketing. Avviene anche in Italia, dove fra molti meriti il fenomeno dei podcast ha anche quello di incrinare il monopolio romanesco della radiofonia pubblica.

Ecco una prima selezione di podcast italiani dedicati all’ambiente. Rispetto a quelli in lingua inglese, ai quali dedicheremo un altro articolo, sono nel complesso più didascalici, meno evoluti; spesso, comunque, interessanti. Se volete integrare o commentare l’elenco, scriveteci. Buona lettura e buon ascolto.

L’Alfabeto della sostenibilità. Dalla A di Ambiente alla Z di Zero emissioni.
Con la voce di Ruggero Rollini, è un podcast originale di Radio24. Puntate brevi, con spieghine e spiegone anche su temi non banali (i green bond, l’innovazione aperta, la sostenibilità sociale), soprattutto essendo nella radio di Confindustria.

Sostenibilità for Beginners.
Arte, abbigliamento, acquisti online, energie rinnovabili, migranti climatici, turismo, mare, montagna, coronavirus, cibo, smartophone… Tutto visto attraverso la lente della sostenibilità “spiegata al popolo” (e anche dal popolo, con interviste alla classica “gente comune” oltre che agli esperti). Autori giovani, linguaggio semplice. Anche su LifeGate.

BeeYourHero.
Riprende le trasmissioni un podcast che intende chiamare all’azione, non soltanto chiacchierare di buone intenzioni e buone azioni. È radicale (“l’ambientalismo senza giustizia è solo giardinaggio”) e pieno di suggerimenti, per fortuna senza quell’eco-bigottismo di cui parlava qui un grande eco-pensatore come Tim Morton. Ci ritroviamo un po’ di amici e compagni di strada, per esempio Stefano Mancuso alla puntata 39.

MeteoHeroes.
E questo è per bambini. Spin-off della serie d’animazione su ambiente e ecologia, ha come protagonisti sei piccoli supereroi, dotati di poteri speciali. Per imparare, divertendosi, a difendere la terra dall’inquinamento e dal cambiamento climatico.

1 Shares:
You May Also Like
Leggi di più

IL TEMPO DELLE CITTÀ

di Matteo Milani In isolamento nella sua casa di Brooklyn, un architetto guarda al dibattito sugli scenari futuri…
Leggi di più

ANDREMO ANCORA AL CINEMA?

di Gianluca Farinelli Per la prima volta dal 1895, durante la pandemia abbiamo tutti guardato i film in…
Leggi di più

CIBO SANO IN AMBIENTE SANO

a cura di Michele Milani Grande ristoratore e grande comunicatore, Giorgio Barchiesi (“Giorgione” per i tantissimi suoi fan…
Leggi di più

LO SCOIATTOLO PER AMICO

di Giovanna Zucconi Perché hanno una coda così folta? Vanno in letargo oppure no, come mai sono sempre…