GUARDA, TOCCA, CAPISCI, VIVI CON NOI

di Lorenzo Canali

Vi apriamo le porte di Aboca Experience, il nuovo percorso interattivo di Aboca Museum. Per conoscere in maniera innovativa il mondo Aboca, la sua storia, i suoi valori. E per riflettere su innovazione scientifica, salute e sostenibilità ambientale.

Dall’esperienza alla conoscenza; toccare con mano per comprendere e scoprire. Aboca Experience è tutto questo: un viaggio tra innovazione, ricerca scientifica e natura. Un percorso che attraverso l’interazione e la multimedialità ci aiuta a comprendere i legami profondi che uniscono la nostra salute e le straordinarie risorse che l’ambiente è in grado di offrirci.

L’allestimento si trova a piano terra di Aboca Museum, all’interno del Palazzo Bourbon del Monte, nel cuore di Sansepolcro (Arezzo). Un luogo speciale, dalla storia gloriosa, diventato nel 2002 il primo museo in Europa interamente dedicato alle erbe e alla cura dell’uomo nel corso della storia.

Aboca Experience va a completare la proposta di Aboca Museum: da una parte la sezione storica con “erbe e salute nei secoli”, dall’altra questo nuovo percorso interattivo dove sono protagoniste la scienza e la tecnologia più evolute applicate alle sostanze vegetali. Nelle cinque stanze del nuovo allestimento è possibile capire come quelle che in passato erano semplici intuizioni botaniche trasmesse dalla conoscenza popolare, oggi possano essere studiate in maniera approfondita e rigorosa in laboratori all’avanguardia. Ancora di più: Aboca Experience ci permette di scoprire in che modo tutto questo possa aiutarci a vivere in equilibrio, nel rispetto del nostro organismo e del pianeta in cui viviamo. Un tema diventato, se possibile, ancora più attuale e urgente.

Un viaggio dal campo al laboratorio

Aboca Experience è soprattutto un percorso che ci porta dentro al mondo Aboca, la sua storia, i suoi valori. “L’uomo potrà, se vorrà, trovare in natura i rimedi a tutti i suoi mali”: è questa citazione del fondatore, Valentino Mercati, ad accogliere il visitatore e a dare il senso profondo della missione di questa azienda. Grazie ad una timeline interattiva è possibile ripercorrere i 40 anni di storia di Aboca, rivivendo le scoperte e le innovazioni più significative.

Nella stanza accanto, un grande videowall ci fa immergere negli splendidi scenari delle coltivazioni Aboca. Perché tutto inizia dalla terra, dalla natura. La curiosità ci porta a toccare uno dei piccoli contenitori con differenti specie vegetali. Ecco che all’improvviso si apre un mondo: una scheda ci spiega come dietro ad ogni seme ci siano una storia, una provenienza e un utilizzo diversi. Grazie a un altro pannello interattivo, scopriamo quanta complessità e quanti passaggi richieda la realizzazione di un prodotto per la salute che possa dirsi realmente “100% naturale” e fisiologicamente affine con l’organismo umano. “La coerenza per noi è naturale” è la grande scritta che sintetizza il senso di ciò che il visitatore vede e sperimenta con le sue stesse mani.

Cambiamo stanza e siamo dentro ai laboratori di ricerca. Ancora una volta ci ritroviamo ad esplorare con il tatto le “relazioni profonde che legano uomo e natura”, sperimentando e scoprendo grazie ad un’installazione interattiva che “tutto è connesso”. Quello di Aboca Experience è un viaggio che alimenta nuova curiosità: ecco allora che seguiamo i ricercatori nello studio dei complessi molecolari naturali e la loro interazione con il nostro organismo.

Bob Kennedy e la visione della nostra vita

Prendersi cura della salute dell’uomo e farlo con una visione “sistemica” della vita e della natura, significa anche lavorare per il Bene Comune. Le ultime due stanze di Aboca Experience servono proprio a far comprendere questo fondamentale passaggio. Comunicare e condividere significa mettere in comune valori e conoscenze che possono contribuire al bene di tutti. Un impegno evocato anche dalle parole di Bob Kennedy con il suo celebre discorso sul PIL che risuona nella parte finale dell’itinerario: “Con troppa insistenza e troppo a lungo, sembra che abbiamo rinunciato alla eccellenza personale e ai valori della comunità, in favore del mero accumulo di beni terreni”.

Ecco allora che Aboca Experience ci lascia in chiusura una riflessione da portare nel nostro quotidiano: siamo parte integrante di un tutto e ogni nostra scelta, ogni nostro gesto possono avere un significato e un’importanza decisiva.

73 Shares:
You May Also Like
Leggi di più

CULTURA, OGNI GESTO CONTA

di Francesca Colombo La pandemia ci ha privati del superfluo. E ci ha fatto riscoprire i valori e…
Leggi di più

C’È MODA E MODA

di Marina Spadafora 130 miliardi di capi di abbigliamento prodotti ogni anno. Causano inquinamento delle acque, uso di…
Leggi di più

LEONARDO, UN PENSATORE ECOLOGISTA

Fritjof Capra, fisico e teorico dei sistemi, dirige il Center for Ecoliteracy di Berkeley, in California. Ha curato La…
Leggi di più

STEFANO MANCUSO:
LEONARDO E LA RETE

Curatore con Fritjof Capra e Valentino Mercati della mostra La Botanica di Leonardo, Stefano Mancuso scopre in Leonardo…
Leggi di più

COME SARANNO I NEGOZI?

di Massimo Fabbro Non è facile immaginare il dopo. Il virus ci ha privati della socialità, anche nei…